Truffa, sconti in bolletta in cambio di documenti

Chiamano da un numero privato, si presentano a nome di Telecom e ti offrono uno sconto in bolletta in cambio di copia dei tuoi documenti. Peccato sia solo una truffa telefonica!
È successo anche a noi, una rassicurante e comprensiva voce femminile si è scusata dei continui aumenti unilaterali della nota compagnia telefonica e ci ha offerto uno sconto del 30% in bolletta, credibile finché non chiede l’invio di carta d’identità e codice fiscale a mezzo e-mail o WhatsApp. Dal 191 confermano: la compagnia non offre sconti a nessuno, probabilmente, ci informano, quei documenti sarebbero stati utilizzati per un cambio che avrebbe potuto portare all’arrivo di una diversa o addirittura di doppie bollette.
Attenti dunque a non cadere nella rete